Domenica 20 ottobre: Architetti e Ingegneri in centinaia di Piazze d’Italia per parlare di Prevenzione Sismica

Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica

Domenica 20 ottobre: Architetti e Ingegneri in centinaia di Piazze d’Italia per parlare di Prevenzione Sismica

Domenica 20 ottobre migliaia di Architetti ed Ingegneri esperti in rischio sismico “scendono in campo” per parlare di prevenzione sismica.

Lo fanno, per il secondo anno e dopo il successo della prima edizione, in centinaia di piazze distribuite in tutta Italia: da Nord a Sud, isole comprese. 

Un modo per incontrare direttamente i Cittadini e spiegare, in modo corretto ma chiaro, cosa significhi il rischio sismico, cosa possa incidere sulla sicurezza di un edificio (modalità costruttive, area di costruzione, normativa esistente al momento della costruzione, etc.) e le agevolazioni finanziarie che oggi lo Stato mette a disposizione per migliorare la sicurezza della propria abitazione a spese quasi zero. 

Oggi infatti con il Sisma Bonus il Cittadino, indipendentemente dalla sua capacità reddituale, può avere un Contributo dallo Stato fino all’85% delle spese sostenute per l’adeguamento sismico.

Dunque non solo cultura della prevenzione ma tante informazioni per capire come mettere in sicurezza la propria abitazione e la propria famiglia grazie alle agevolazioni esistenti.

Ma nelle Piazze si può fare anche molto di più! 

Come richiedere una visita tecnica informativa da svolgersi presso l’abitazione nel mese di novembre, Mese della Prevenzione Sismica.

È il programma di prevenzione attiva Diamoci una Scossa!, che per tutto il mese vedrà Architetti ed Ingegneri svolgere visite tecniche informative presso le abitazioni per una prima valutazione sommaria dello stato di sicurezza degli edifici. 

E la visita è senza alcun costo per il Cittadino. E la si può richiedere anche on line sul sito www.giornataprevenzionesismica.it

Domenica cerca la Piazza più vicina a te, perché la Sicurezza inizia dalla Conoscenza. La tua.